Cause dissesti capriate

Criticità capriata

Nel tempo le coperture sono destinate a perdere le proprie caratteristiche di resistenza, ma alcuni fattori accelerano l’innesco e l’evoluzione delle vulnerabilità, provocando la perdita di equilibrio delle coperture.

CAUSE DISSESTI CAPRIATE – SOLLECITAZIONI ESTERNE:

Neve: Quando i carichi sulle coperture sono superiori a quelli previsti in fase di progettazione, le capriate sono sottoposte ad azioni non previste che modificano l’assetto statico originario.

Sisma: In caso di sisma le vibrazioni del terreno si propagano fino alla copertura, attraverso intense sollecitazioni orizzontali. Le vulnerabilità presenti sono i primi elementi a danneggiarsi in caso di sisma, mettendo a rischio la stabilità della copertura.

Vento: Il vento colpisce la copertura con un’azione generalmente orizzontale, che può essere concentrata oppure ripetuta nel tempo, generando effetti dinamici sull’equilibrio delle capriate.

Funzionamento capriate

CAUSE DISSESTI CAPRIATE – FATTORI INTERNI:

Errori di progettazione: Alcune strutture possono risultare sottodimensionate per il carico che devono sostenere e nel tempo possono mostrare i primi segni di cedimento.

Errori di posa in opera: Le connessioni delle capriate in legno sono spesso eseguite ad incastro tra i componenti, per cui è sufficiente una posa non accurata per facilitare l’innesco di dissesti.

Incompatibilità materiali: L’appoggio della capriata alla struttura sottostante rappresenta un punto delicato perché avviene una connessione tra elementi con differenti variazioni termiche e diverse caratteristiche che possono innescare degradi nei materiali e disgregazione della muratura.

Durabilità del legno: Umidità, sbalzi climatici, vento e infiltrazioni causano il deterioramento del legno, che marcisce perdendo le proprie caratteristiche portanti.
Inoltre, il legno è altamente esposto al rischio di insetti e organismi xilofagi che mangiano il materiale e riducono la sezione portante della capriata. Questi fattori riducono la durabilità naturale del legno, che nel tempo si degrada e perde le proprie proprietà, arrivando a compromettere la stabilità della copertura.

Oltre a questi fattori è necessario considerare anche le difficoltà di manutenzione delle capriate. Accedere al sottotetto non è sempre possibile e agevole, pertanto può risultare impegnativo eseguire controlli periodici sulle capriate e verificarne la stabilità.

Ricevi maggiori informazioni sulla sicurezza delle capriate
Javascript must be enabled in order to complete this form
Nome * Cognome * Email * Ente/Società * Provincia *
Telefono
Richiesta Documentazione informativa
Sicurtecto - controsoffitto antisfondellamento
Pretecto - controsolaio antisfondellamento
Resistecto - consolidamento capriate
Depliant Azienda
Messaggio Acconsento al trattamento dei dati personali * Informativa privacy