Instabilità: normativa


A livello normativo esistono delle indicazioni precise che riguardano il controllo delle caratteristiche di un solaio in base alle condizioni d’uso (NTC 2008 cap. 3) ed alle caratteristiche dei materiali e delle sezioni resistenti (NTC 2008 cap. 4.1.9)


Obbligo dei rompitratta

Obbligo di rompitratta

 

L’attuale normativa sui solai impone l’inserimento dei rompitratta, quale presidio per una più corretta distribuzione dei carichi, ma fino a qualche anno fa non prescriveva particolari accorgimenti dal punto di vista costruttivo. Esistono moltissimi solai che purtroppo non rispettano questa indicazione normativa.


Caratteristiche solaio per evitarne la snellezza

Ai fini di garantire una sufficiente rigidezza all’impalcato, a seconda delle tipologie costruttive e dei travetti impiegati, le nuove NTC richiedono il rispetto di spessori minimi in funzione della luce coperta dal solaio e valori di snellezza ammissibili.

Questo significa che moltissimi solai esistenti, realizzati prima dell’entrata in vigore delle predette norme, possono non essere considerati a norma per questo tipo di carenze ed avere la necessità di subire interventi di manutenzione.