Scuola superiore Torino

Scuole
Problematica solaio
Sfondellamento
Durata dell'intervento
1 settimana
Soluzione adottata
SICURTECTO® BASIC, SICURTECTO® REI e SICURTECTO® IDRO
Caratteristiche intervento
Soluzioni a misura delle caratteristiche ambientali per solai interni ed esterni

La Provincia di Torino ha scelto 3 diverse versioni di SICURTECTO® per mettere in sicurezza i solai dell’istituto superiore Santorre di Santarosa. SICURTECTO® BASIC, REI e IDRO sono state le soluzioni antisfondellamento per la scuola, adottate per rispondere alle esigenze di ogni ambiente.

 

Per prevenire situazioni di emergenza, la Provincia di Torino ha chiuso un intero piano dell’ITAS Santorre di Santarosa: da indagini diagnostiche mirate, infatti, erano state localizzate diverse aree del solaio a rischio sfondellamento e distacco di intonaco. Gli alunni sono stati immediatamente trasferiti per continuare le lezioni, mentre la Provincia ha cercato la soluzione per ripristinare la sicurezza delle aule.

Di fronte alla responsabilità della sicurezza di alunni ed insegnanti, la Provincia ha scelto di affidarsi all’unico sistema antisfondellamento che offre garanzie di reale protezione. Completamente certificato, assicurato e coperto da polizza RC, SICURTECTO® offre ai tecnici la tutela completa da situazioni di emergenza e agli studenti una protezione assoluta da crolli.
Inoltre, la possibilità di scegliere il sistema antisfondellamento scuola più adeguato alle esigenze di ogni ambiente ha valorizzato la scelta dei tecnici. Infatti, per garantire la massima protezione ai solai di aule e corridoi è stato scelto SICURTECTO® BASIC, per i laboratori SICURTECTO® REI, e negli ambienti sottoposti ad elevata umidità, come i portici all’ingresso, è stato installato SICURTECTO® IDRO.

E’ stata sufficiente una sola settimana per portare a termine i lavori. I tecnici di Sicurtecto Srl hanno pianificato l’installazione considerando un coefficiente di sicurezza superiore a 2,5 e i posatori hanno lavorato anche il fine settimana per applicare il sistema all’intero piano, oltre ad interventi localizzati in altre aree dell’istituto.
Al termine dei lavori la Provincia ha riaperto la scuola in completa sicurezza a tutti gli studenti, che non corrono più alcun pericolo, dal momento che tutti i rischi di sfondellamento sono stati disinnescati.