Scuola Grugliasco

Scuole
Superficie messa in sicurezza
550 mq
Problematica solaio
Distacco di intonaco
Durata dell'intervento
4 giorni
Soluzione adottata
SICURTECTO® BASIC

Quando l’intonaco rischia di staccarsi dal solaio, rimuoverlo non è la soluzione più efficiente. Lo ha scoperto anche la Provincia di Torino, che ha deciso di cambiare strada e scegliere una soluzione più tempestiva e più sicura: SICURTECTO.

Il rischio diffuso di distacco di intonaco ha obbligato la Provincia di Torino a chiudere un intero piano dell’ITIS Majorana di Grugliasco. Una scelta obbligata per la sicurezza dell’edificio ma necessaria anche per avviare la messa in sicurezza. La Provincia aveva inizialmente deciso di risolvere il problema rimuovendo tutto l’intonaco dai solai, ma dopo due mesi i lavori ancora non erano conclusi ed i solai ancora vulnerabili a parziali crolli. La rimozione dell’intonaco, infatti, oltre ad essere un’operazione lunga, non scongiura la possibilità di sfondellamento, mentre per la sicurezza della scuola era necessaria una protezione completa da ogni tipo di crollo.

Per questo la Provincia ha deciso di dare una svolta alla messa in sicurezza e rivolgersi ad un sistema che disinnescasse tempestivamente ogni possibile crollo, sia di intonaco che di sfondellamento. Ha scelto i sistemi antisfondellamento a secco SICURTECTO<sup>®</sup>, l’unica soluzione definitiva che garantisce contenimento di ogni distacco. Il sistema, infatti, è collaudato e certificato dal Politecnico di Milano, che attraverso rigidi test ne ha valutato la tenuta e assicura una portata pari a 160kg/mq.

Ma oltre a dare garanzie di reale sicurezza, SICURTECTO® ha accelerato esponenzialmente i tempi di messa in sicurezza: se due mesi non erano stati sufficienti per rimuovere l’intonaco, sono bastati 4 giorni alla squadra di posatori Sicurtecto per mettere in sicurezza 550mq e addirittura imbiancare l’intero piano. Inoltre, per applicare i sistemi al solaio non è stato necessario rimuovere alcuna porzione di intonaco, in quanto SICURTECTO® si applica direttamente ai travetti ed è progettato appositamente per contenere eventuali distacchi futuri.

Una soluzione perfetta per la Provincia di Torino, che dopo due mesi di lavori per rimuovere l’intonaco senza alcuna garanzia di protezione, ha ottenuto con SICURTECTO® una protezione tempestiva e sicura, imbiancatura compresa.