Casa Riposo Ferrara

Luoghi d'incontro
Superficie messa in sicurezza
600 mq
Problematica solaio
Sfondellamento
Soluzione adottata
SICURTECTO® BASIC
Modalità intervento
posa organizzata in modo da evitare spostamenti agli anziani

Intervento d’urgenza per ripristinare la sicurezza in una casa di riposo di Ferrara. Sicurtecto Srl ha messo in sicurezza tutte le aree a rischio senza creare disagi agli anziani ospiti della struttura.

Uno sfondellamento improvviso nella casa di riposo di Ferrara aveva allertato la Cooperativa sociale che gestisce la struttura. Fortunatamente nel crollo non era stato coinvolto nessuno, ma per garantire la sicurezza e proteggere gli anziani ospiti era fondamentale trovare una soluzione tempestiva per ripristinare il solaio danneggiato ed eliminare ogni possibile rischio di crollo futuro in tutto l’edificio.

Quale metodo usare per una messa in sicurezza efficace, definitiva e tempestiva senza creare disagi agli anziani?
La sicurezza degli ambienti passa dalla sicurezza dei solai, ma non sempre interventi invasivi e onerosi portano alla soluzione più sicura. Proprio per questo la Cooperativa di Ferrara ha scelto di proteggere dallo sfondellamento con SICURTECTO®. I sistemi antisfondellamento SICURTECTO® sono stati progettati per garantire la protezione assoluta in ogni condizione senza dover ricorrere ad interventi invasivi. Testati e certificati dal Politecnico di Milano garantiscono la protezione da crolli senza alcuna demolizione, permettendo così alla Cooperativa di Ferrara di garantire la tranquillità nella casa di riposo.

Sicurtecto è intervenuta tempestivamente, a meno di una settimana di distanza dal crollo, installando i sistemi SICURTECTO® BASIC. La posa è stata eseguita su circa 600 mq di solaio, che includono aree comuni, corridoi e tutte le camere da letto. Per non creare disagi agli ospiti della Casa di Riposo, le squadre Sicurtecto si sono organizzate in modo da evitare spostamenti agli anziani: la messa in sicurezza delle camere è stata organizzata per sfruttare al massimo tutti i tempi in cui gli ospiti stavano fuori dalle stanze, completando i lavori locale dopo locale.

Per gli ospiti della struttura i disagi sono stati ridotti al minimo: al mattino affidavano la stanza alla squadra Sicurtecto e dopo poche ore la ritrovavano completamente al sicuro dallo sfondellamento.